domenica 25 maggio 2008

"volevo dirti che.." - no, non va bene troppo infantile.
"senti, è dal profondo del cuore che.. " - no, troppo classico.
"Sai, non faccio altro che pensare a te.." - no, è troppo umiliante.
"esci stasera? beviamo una birra?" - ma quale birra, è lei che voglio.
"ascolta.. non so come dirtelo.. ecco.. " - ahhhhhh.... al diavolo!

idiota che non sei altro.

perchè l'hai lasciata?

1 commento:

MARESCA ha detto...

Robbertooo scitate...hehehe
ma che belle parole! soprattutto "idiota che non sei altro perchè hai lasciata..."
valla a riprendere!!! sono con te!
baci e abbracci!
Ely