mercoledì 9 maggio 2012

Le elezioni amministrative appena trascorse hanno evidenziato l'innegabile ascesa di consensi per il Movimento 5 Stelle; i media hanno definito questo successo un "boom".
Intervistato in proposito, il presidente della repubblica Giorgio Napolitano ha dichiarato "Di boom ricordo quello degli anni '60, altri non ne vedo".

Subito dopo ha indossato la maschera dell'uomo tigre, è saltato sulla scrivania e ha detto "Tana delle Tigri può mandare tutti i suoi scagnozzi a combattere contro di me, ma non mi avrà mai.".
 

sabato 5 maggio 2012

(ANSA) "Da questa sera, per la prima volta in 42 anni, il Giappone non avrà più - almeno nell'immediato futuro - energia elettrica generata dall'atomo in scia alla grave crisi della centrale di Fukushima.".

Tradotto: la nazione tecnologicamente più avanzata del mondo ha capito che le centrali nucleari sono un pericolo per l'umanità.
Tranquilli, però, i nostri politici hanno già in mente un piano alternativo: andare in Giappone, smontare le centrali nucleari spente e rimontarle in centro Italia con le istruzioni dell'Ikea.



venerdì 4 maggio 2012


Il governo Monti, per studiare il modo di tagliare i costi della politica, ha nominato un nuovo commissario ad hoc. Un commissario in più che svolgerà il compito già attribuito al ministro Giarda.
Che forza, gli italiani.
In Italia, quando un capo famiglia ha bisogno di risparmiare per arrivare a fine mese, paga un vicino di casa che gli faccia i conti e gli dica come risparmiare.