martedì 31 dicembre 2013

(ANSA, 30 Dicembre 2013)
"Sono un vecchietto, ma non posso permettermi di finire la mia avventura umana, di uomo di impresa, di sport e di Stato, da perdente. Per questo mi butteró nella 'follia' (dei club Forza Silvio, ndr) con tutte le energie di cui sono ancora capace per dare al mio Paese un governo liberale che garantisca tutti quei diritti che oggi non sono garantiti".

Forza, siamo alle porte del 2014, forse dobbiamo sopportare queste cazzate per l'ultimo anno.