martedì 3 aprile 2012

Bersani's cazzat compilèscion

(ANSA, 02 aprile 2012)
Bersani, accusato più o meno indirettamente da Alfano ("chi?", "Alfano.", "Ah... Chi?", "Alfano! Quello con la faccia da serial killer e l'intelligenza di una tapparella", "Ah già già") di essere succube della CGIL, replica di non voler rispondere "..neanche più. Perché non voglio essere offensivo. Noi siamo un grande partito, più grande di quello di Alfano e ragioniamo con le nostre teste. Naturalmente ascoltando imprenditori e lavoratori, ma ragionando sulla nostra idea di società che, per esempio, non può prevedere che il posto di lavoro sia sempre, unicamente, semplicemente, monetizzato anche in assenza di una giusta causa di licenziamento".

Sorvolo su Alfano perchè, come scrittore satirico, ho una coscienza che mi detta dei limiti, e non me la sento di offendere una persona disabile.

Bersani invece.. non saprei, forse anche nei suoi confronti dovrei andarci piano per lo stesso motivo di Alfano.






E vabbè, dai, voglio almeno replicare alle sei cagate che è riuscito a dire in un'unica frase: 

  1. "..Non voglio essere offensivo" - Tranquillo, a giudicare da quante persone ti prendono sul serio quando parli, non rischi di offendere nessuno;
  2. "Noi siamo un grande partito, più grande di quello di Alfano" - Elezioni 2008: PDL 37,4%, PD 33,2% ;
  3. "..ragioniamo con le nostre teste" - Già. A volte il destino è davvero inclemente;
  4. "..Naturalmente ascoltando imprenditori e lavoratori.." - la frase sarebbe perfetta se finisse con un "..abbiamo deciso di andare tutti a pescare rane sui Navigli di Milano";
  5.  "ragionando sulla nostra idea di società" - Dunque, riassumiamo l'idea di società del PD: LAICA E CATTOLICA / LIBERISTA E PROGRESSISTA / PRIVATIZZATA E PUBBLICA / EUROPEA E NAZIONALISTA / ALL'AVANGUARDIA E TRADIZIONALISTA / AMBIENTALISTA PURCHE' SI REALIZZINO INFRASTRUTTURE MEGALOMANI DISTRUTTRICI / LIBERTARIA PURCHE' SI PROIBISCANO L'ABORTO, L'EUTANASIA, I MATRIMONI OMOSESSUALI / PREVIDENZIALE PURCHE' CONCEDA LE PENSIONI SOLO A CHI SUPERA I SESSANTACINQUE ANNI DI ETA'/ ...Se ho dimenticato qualcosa, fatemi sapere.
  6. "non può prevedere che il posto di lavoro sia sempre, unicamente, semplicemente, monetizzato anche in assenza di una giusta causa di licenziamento". Secondo Bersani, in pratica gli imprenditori italiani allo stato attuale non possono licenziare nessuno, anzi ti pagano anche quando rubi in azienda e falsifichi le malattie. Oh Bersani, Bersani, perchè sei tu Bersani? Da piccolo gli anno piantato un cervello "a-b-norme", e questo è il segretario del PD, pensate come stanno messi gli altri.

Nessun commento: