mercoledì 23 febbraio 2011

Ho fatto carriera..

Poche parole in questo post.
Sono felice del nuovo lavoro, l'ambiente sembra positivo e sono tutti molto disponibili ed educati.
Vi riporto, però, la descrizione del mio ruolo secondo C.C.N.L. del Grafici Artigiani, considerato che ho scoperto stamane di appartenere al VI° livello.

"Appartengono a questo livello i lavoratori che non sono in possesso di alcuna qualificazione, nonchè i lavoratori addetti ad attività che non richiedono particolare preparazione, esperienza o pratica.
La permanenza a questo livello dei lavoratori viene fissata in 12 mesi, trascorso tale periodo – ad eccezione degli addetti alle pulizie, ed ai lavoratori di manovalanza comune, - i lavoratori passano automaticamente al 5° livello di inquadramento."

Dopo anni di responsabilità in ufficio o nei cantieri, di ruoli da docente o da trainer, di responsabilità nell'area comunicazione.. oggi faccio le fotocopie.
  • Bicchiere mezzo pieno: meno stress, meno problemi con l'epilessia, meno incazzature e ulcere;
  • bicchiere mezzo vuoto: beh... l'esser retrocesso dal II° al VI° livello in pratica solo a causa della mia invalidità un po' mi rode, però và comunque detto che questa volta m'hanno assunto a tempo indeterminato. Credo che dovrei ringraziarli.
Bilancio positivo, c.a. 500 € di stipendio (è part-time) a tempo indeterminato.. diciamo che non resterò più senza mangiare e senza riscaldamento.
Eh già.. allora mi correggo: Bilancio molto positivo!

Dunque, ho voglia di cantare!
E la musica di quale cantante rappresenta l'unica colonna sonora dei miei momenti più positivi?
...

2 commenti:

Rita ha detto...

Bilancio positivo Rò,hai ragione!
Da qui inizia la tua sicurezza ,seppur minima,economica!
E' già un punto a favore per te...avrai una garanzia mensile.
Sono contenta per questo,anche se penso non ti dà il pieno merito delle tue facoltà,ma è l'inizio,un inizio sicuro.
Già,rivalutiamo le piccole-grandi cose che abbiamo.
Hai la mia compensione ed ammirazione.
Un abbraccio sentito e sincero.

liberoPensieRoberto ha detto...

ciao Rita, sempre troppo gentile :)