domenica 21 aprile 2013

Dèjà vu

I requisiti per diventare Presidente della Repubblica sono pochi e semplici: avere più di cinquant'anni di età e godere dei diritti civili e politici.
A questo profilo corrispondono, con largo margine d'errore, circa 20 milioni di persone.

Avendo un così vasto numero di cittadini potenziali successori di Giorgio Napolitano, 738 parlamentari della Repubblica Italiana non hanno avuto alcun dubbio su quale di questi scegliere: Giorgio Napolitano.

A volte si dimettono.
A volte si indignano.
A volte elargiscono mòniti.
A volte si assumono le proprie responsabilità politiche.

Purtroppo, però, a volte ritornano.



Nessun commento: