venerdì 26 aprile 2013

Governo Cercasi: AAA àssòreta

Enrico Letta è il nuovo Presidente del Consiglio.
Non si sa qual è il Consiglio, e non si sa neanche qual è il consiglio che gli ha dato "Napolitano II la vendetta".
Girano, come sempre, chiacchere e indiscrezioni sui futuri componenti del nuovo Super Governo, quasi tutte messe in circolazione da deputati del PD e del PdL, ovviamente.

Si fanno nomi da far tremare le ginocchia per l'emozione (se così si può chiamare un attacco di colite fulminante), e credo che siano tutti decisamente degni di questa Repubblica.

Lo so, morite dalla voglia di saperli.. e va beh, ecco la lista quasi certa dei nostri futuri governanti (preparate qualche pastiglia di Imodium):

Gianni Letta (pdl): Ministro dei Parenti del Presidente del Consiglio;
Renato Brunetta (pdl): Ministro dei Premi Nobel de’ noiartri;
Mariastella Gelmini (pdl): Ministro delle Istruzioni dell’Ikea;
Stefano Fassina (pd): Ministro Sfigato
Pierluigi Bersani (pd): Ministro dello Streaming e Ministro Sfigato ad Interim in caso di linciaggio di Stefano Fassina da parte degli elettori del PD;
Matteo Renzi (pd o pdl): Ministro dei punti Neri;
Paola Binetti (prima pd ora scelta civica): Ministro del Ku Klux Klan Plìn Plìn;
Mario Monti (scelta civica): Ministro del Cazzo;
Nichi Vendola (sel): Ministro dell’Accademia della Crusca;
Laura Boldrini (sel): dimessa come Presidente della Camera, ora Ministro del Non sapevo che gli Italiani sono Poveri;
Vito Crimi (movimento 5 st.): Ministro No scherzavo non entrerai mai nel Governo;
Roberta Lombardi: Ministro Figuriamoci se entri tu.

Se pensate che questo sia il peggio vi illudete, perché manca l’ultimo, geniale, indispensabile e onnipresente Silvio Berlusconi (pdl): Ministro della Vulva.

Nessun commento: