domenica 28 febbraio 2010

La gabbia mentale dell'eterosessuale

-
Ho sognato un locale dove ballavano insieme coccodrilli e gazzelle; ballavano, si divertivano, e non avevano pregiudizi.

Poi, mi sono svegliato in questo mondo di merda, dove i coccodrilli ballano solo con i coccodrilli, e le gazzelle si sentono a loro agio solo in mezzo ad altre gazzelle.
-

1 commento:

MARCo ha detto...

Quanto hai ragione roberto ....gli umani sono proprio così,continuamente divisi anche solo per un paio di scarpe diverse.
Con due righe hai reso perfettamente l'idea di come l'uomo rende questo pianeta un a merda.
Ricordiamoci che è l'uomo a renderlo così,l'universo ci lascia liberi di sciegliere e infatti per ora l'equilibrio del mondo è questo ....purtroppo.

De Andrè ha detto" dai diamanti non nasce niente ,dal letame nascono i fiori"speriamo che prima o poi da questa cacca nasca un bel fiore.
Ciao!
Namastè