martedì 12 gennaio 2010

Ho riscoperto la chat. Sé, ma l’ho coperta subito.

Era un po' che non chattavo, e in questi giorni ho fatto un paio di giri.
Mamma mia che gente esaurita, ne sono uscito al volo... giusto il tempo di prendere nota delle cose più sceme, e farci questo post.

Il nickname

È inutile dire che dal nickname si capiscono un sacco di cose. Infatti non lo dico e chiudo subito il capitolo, perchè c'è materiale troppo volgare..

Le abbreviazioni

Sono ancora un mistero per me, e mi riferisco alla logica secondo la quale ogni parola debba per forza essere abbreviata in chat. Potrei capire la necessità di essere veloci, ma a volte penso si tratti di vera paranoia.
Un esempio?
Lo so che aspettavate un esempio, ormai vi conosco troppo bene.
Dunque, mi inserisco in una chat col nick “liberopensieroberto” e, non più di cinque secondi dopo, qualcuno mi scrive “ciao libero pensiero”.
Beh, penso, nick troppo lungo in effetti…
…provo con “pensieroberto”, ed alla prima conversazione vengo chiamato “roberto”.
- E vabbè, accorciamo ancora – mi dico spazientito.
Entro come "Roberto78".
Mi chiamano “Ro78”.
A quel punto perdo del tutto pazienza, e cambio nervosamente il mio nick, che completo aveva anche un senso, in “”.

Inutile dirvi che c’è stato chi ha avuto il coraggio di scrivermi “ciao R”.

Approcci

Sono diversi e variegati, vediamone solo alcuni (riporto fedelmente anche la punteggiatura, che esprime proprio il tono giusto delle conversazioni).

Approcci pieni di pathos
"m o f?”
"anni.”
“g o lsb?"
“da dove.”
“pvt?”
“nome?”
Approcci frustranti:
sono certo che sei donna. Sei donna vero? Dai lo so che sei donna.”
“anche tu qui per chattare?”
“ciao sono solo come te”
“posso? se ti disturbo basta che me lo dici e io esco”.
Approcci cafoni: "
"che cazzo vuol dire il tuo nick?”
“sei uno sfigato.”
“se sei donna pvt altrimenti fuori dal cazzo”
“non dirmi che sei frocio”
”vai fuori da questa stanza”.
Approcci porno:
“liberopensiero ti libero il culo”
“sopra o sotto?”
“io mi mastrb in web-cam tu?”
“se 6 d ci vediamo sesso sicuro?”
“che bel nome ti radi? io mi rado”.

Saluti a fine chattata
(questi si commentano da se')

bn ntt”
“ciao tesoro, bnntt”
“baci kissu”
“ti aspetto qui dmn ok?”
“grz per la bella chiacc dmn c 6?”
“notte a te caro, e fai il brv stanotte ahah”
“cià”
“ ‘tte “
“smaccckkkk”
“ciaoooooooooooooooooooooooooooooooo”

....
.......
Eh sì, sono troppo grande per questo genere di cose.

4 commenti:

Maraptica ha detto...

Leggere questo post è stato come fare un tuffo nel passato... non c'ho messo più piede da allora, ma come leggo, non è cambiato proprio nulla! Ottimo...sto bene dove sto :*

Paola ha detto...

Mamma mia!!! Ma che siti frequenti?? :o) Ciao Roby!!!

liberoPensieRoberto ha detto...

tranquilli, non ci vadoi più neanche se mi pagano.
Forse se mi pagano sì.

ValeTata ha detto...

aahahahha è terribile!!!! xiao