lunedì 18 gennaio 2010

Pregherei

'sta sera sò romantico, per questo vi posto quella che io ritengo essere la più bella canzone d'amore italiana, ed allo stesso tempo la più rimossa e snobbata.
Un bel tuffo indietro negli anni.
E non aggiungo altro.
Ah sì, la dedico alla dolce Scarlett.
.
Pregherei
pregherei se mi sentisse lui
Chiederei
chiederei che ne sarà di noi
Gli direi
gli direi riprendi ciò che vuoi
Dammi lei
dammi lui è tutto quel che ho

Prendi il mio cibo e mangerò le nuvole
la mia chitarra prendi e il vento suonerò
e la mia moto i piedi sanno correre
prendi il mio nome lei mi chiama amore ormai
Portati via tutti i gioielli miei
con i capelli miei io mi rivestirò
vivrò di quei sogni che lui mi darà
riprendi tutto ma l’amore no

Oh, dammi lei
Oh, dammi lui
Oh, adesso e sempre
adesso e sempre di più
Spegni tutte le stelle
ma questo amore che brilla più del sole
non toccare, tu lascialo com’è

Pregherei
pregherei se mi sentisse lui
chiederei
chiederei che ne sarà di noi
gli direi
gli direi riprendi ciò che vuoi
dammi lei
dammi lui è tutto quel che ho

Dammi il dolore io lo cambio in estasi
dammi la febbre da sentire i brividi
e chi mi odia io l’amerò
io con l’amore sopravviverò

Oh, dammi lei
Oh, dammi lui
Oh, adesso e sempre
adesso e sempre di più
Puoi riprenderti il mondo
ma lasciaci l’amore che fa soffrire
non toccare tu lasciaci così
Io e lei io e lui

Pregherei
pregherei se mi sentisse lui
chiederei
chiederei che ne sarà di noi
gli direi
gli direi riprendi ciò che vuoi
dammi lei
dammi lui è tutto quel che ho


2 commenti:

Angela ha detto...

Rò, come sei romantico.

Sai, ho chiuso il vaso di pandora finalmente.

Adesso è ora di un nuovo ciclo!

Basta che nn sia + quello mestruale xè ha proprio rotto :)

Ishtar ha detto...

Hai proprio ragione...oggi sei romantico, buona domenica, un abbraccio