lunedì 11 maggio 2009

Tra il dire e il fare

-
In un anno e mezzo..
  • sono riuscito a fondare l’associazione culturale senza scopo di lucro ConcretaMente,
  • ho creato e pubblicato 24 video di informazione critica,
  • ho partecipato a Break the Mafia,
  • ho scritto ben 114 articoli su InformaReagire, 26 dei quali sono proposte concrete di azioni civiche (e una proposta di legge),
  • ho creato lo Spazio Filosofico su Yahoo,
  • ho organizzato da solo due eventi pubblici nel mio paese con il pretesto della lista civica, parlando di temi serissimi e nascosti dai media,
  • ho fatto girare centinaia di mail di proposte che arrivavano a me, a tutti i miei contatti su blogger e youtube, oltre che ai conoscenti,
  • ho stampato a spese mie decine di volantini sui condannati in parlamento, sui processi ad Andreotti o sui segreti dei rifiuti della mia zona.


In tutto questo, mi sono sentito dire che sono “bravo” da decine di persone che conosco di persona e/o che mi leggono.
Sapete in quanti hanno partecipato concretamente a tutto questo?
Sapete, poi, quante mail con catene di sant’antonio idiote ed inutili o fotografie o video superficiali mi sono arrivate?
-
Al lettore l’ardua sentenza.

2 commenti:

paranhouse-hurt mao ha detto...

giornata storta?? puoi mandarci tutti a quel paese sai... noi ti leggeremo lo stesso, non perchè sei "bravo", ma perchè sei VERO, almeno io la vedo così!!

ciao Roberto!!

liberoPensieRoberto ha detto...

Ce l'ho con chi si lamenta di tutto ma non fa mai niente.
Quindi questo post è solo per quel genere di persona, e per chi mi è stato vicino ma per un giorno, poi ha visto che c'era troppo da faticare e si è defilato.