mercoledì 5 maggio 2010

Un giorno da dimenticare

Ieri, mezz'ora dopo aver scritto il precedente allegrissimo post, mi si sono spaccati i freni della macchina mentre rientravo in ufficio, e ho fatto un incidente con un ragazzo in moto.
Lui è volato come una foglia, ma miracolosamente s'è fatto male solo alla spalla, e non s'è rotto nulla.
Io ammaccato al collo e schiena, ma come lui nulla di rotto.
La mia auto distrutta.

Questo post è per denunciare l'ospedale di Crema..
A parte che abbiamo aspettato 5 ore, e dico 5, per avere un minimo di referto medico e di risposta, il colmo è stata la dimissione che ci ha toccato: ne' io ne' Andrea siamo stati medicati.

Avete letto bene: ne' io ne' Andrea siamo stati medicati nonostante l'incidente sia stato molto violento.

A me è stato detto che devo comprarmi da solo il collarino e che, per il mal di schiena, dovrò assumere "qualche tachipirina".
Ho sentito poco fa il papà di Andrea, a lui hanno detto la stessa identica cosa.

Non ho nemmeno la forza di incazzarmi, ormai.

2 commenti:

Yuki aka Prisma ha detto...

Mamma mia... :(

Maraptica ha detto...

Quando si fà più buio del nero eh? Porca vacca...