venerdì 29 ottobre 2010

Agenzia intestinale

-
Agenzia interinale XXX di Treviglio (BG).
Gli orari di apertura al pubblico sono i seguenti:
lunedi e mercoledi: dalle 15.00 alle 16.30
venerdi: dalle 10.00 alle 12.00.

Quando un’agenzia interinale apre al pubblico (tradotto: riceve le persone disperate che cercano lavoro) solo 5 ore alla settimana, c’è qualcosa che non va.

Dato che mercoledi pomeriggio ero da tutt’altra parte, ho dovuto attendere questa mattina per potermi recare da questi signori.
L’incontro, a differenza di altre volte, suscitava in me un minimo di speranza, perché dagli annunci avevo visto che cercavano delle categorie protette, quindi forse saltava fuori qualcosa anche per me.

Non c’è che dire, mi è andata senz’altro meglio di ieri.
Il colloquio di questa mattina è durato addirittura quattro minuti, ed è terminato con la stessa, identica, frase di rito: Bene signor Dizza (mi chiamo D’Izzia cazzo!!!!), le faremo sapere.

Io scrivo su questo blog per sdrammatizzare, voi lo sapete bene..
come? Non vi faccio ridere a crepapelle con i miei post? 
Beh, in questo caso… 
io scrivo per tentare di sdrammatizzare, ma sull’argomento Agenzie Interinali sto facendo una vera e propria denuncia.

E’ un delirio. Davvero, non auguro a nessuno di voi, cari squinternati catapultati su questo blog, di restare disoccupati oggi.
Qualche anno fa restavi a casa un mese, un mese e mezzo, ma poi il lavoro si trovava sempre.
Se penso ai tempi in cui addirittura dovevo rifiutare le offerte di lavoro, perché ormai ne avevo trovato uno, ma continuavano a chiamarmi tutti quelli con cui avevo fatto il colloquio...
Eh, bei tempi.

Oggi la situazione è cambiata. Molto cambiata.

Provate a vedere gli orari di apertura delle agenzie interinali; vi accorgerete che quello che ho scritto all’inizio è vero. Se lavorano poco loro che devono trovare il lavoro a noi, la cosa è molto preoccupante.

Nel tornare a casa, ‘stamattina, giro intorno ad un’agenzia interinale, che ha le vetrine anche alle spalle dei suoi impiegati. Due scrivanie, un ragazzo ed una ragazza.
Erano entrambi al pc.
Io sbircio un po’ e… STAVANO CHATTANDO SU FACEBOOK.

Non so se mi spiego.
Sono quelli che al telefono mi hanno troncato dopo un nanosecondo per dirmi “ci mandi il suo curriculum via mail, lo analizzeremo e poi la chiameremo”.
Chattano, loro, mentre io devo andare a prendere un pacco di cibo da un’associazione che aiuta i vecchietti che hanno la pensione bassa.

Ancora mi ricordo un colloquio fatto a Crema.
Guardo la freddissima operatrice negli occhi, e le dico “guardi, sono davvero al limite, non posso più aspettare per trovare un lavoro.. sono davvero al limite”
Lei: “su, signor Dizza, lei deve cambiare atteggiamento. Deve essere più positivo, più sorridente. Anche adesso vede lei trasmette un senso di sconsolatezza che non va bene se vuole passare un colloquio. Lei deve essere positivo.”

Sì, è vero… devo essere positivo... io DEVO essere positivo...
io sono positivo!

Oggi scade la bolletta del conguaglio del gas e me lo ritaglieranno per l’ennesima volta.
Io sono positivo!
Domani scade la luce.
Io sono positivo!
La caldaia è rotta.
Io sono positivo!
Sto finendo la spesa.
Io sono positivo!
Non ho parenti vicino.
Io sono positivo!
Mia madre è impazzita, e mi chiama anche la mattina per dirmi un sacco di parolacce, e mi lascia messaggi in segreteria in cui minaccia il suicidio se non rispondo?
Io sono positivo!
Le crisi epilettiche stanno tornando?
Io sono positivo!
Sta per scadere la revisione della macchina e non posso rifarla, quindi non potrò girare.
Io sono positivo!
Con la banca siamo d’accordo che si riprendono la mia casa.
Io sono positivo!

Io sono positivo!
Io sono positivo!
Io sono positivo!
Io sono positivo!
Io sono positiv..
Io sono positi..
Io sono posit..
Io sono posi..
Io sono pos..
Io sono po..
Io sono p..
Io sono…
Io son...
Io so..
Io s…
Io…
I…
…………………………………………………………………………………

4 commenti:

paranhouse-hurt mao ha detto...

guarda.. con le agenzie "intestinali" come le chiamo io visto che facevano praticamente tutte cagare, ho avuto a che fare 2 anni fa, loro.. non si rendono conto, e spesso erano disoccupati anche loro fino a 2 mesi prima, ma adesso.. a loro non gliene frega niente degli altri, loro sono a posto, scartoffiano inseriscono dati e poi..e poi com' è che ho trovato lavoro senza di loro andando a fare la spesa in un supermercato in 5 minuti??!!??.. no dico.. avrò girato aziende con CV alla mano, inviati CV via mail, mi sono iscritto ad almeno 6 agenzie "intestinali" e per 6 mesi non si è fatto sentire nessuno.. fortunatamente dopo 2 mesi di disoccupazione ho trovato veramente in 5 munuti un lavoro, che tutt' ora ho, anche se a marzo ci sarà la resa dei conti mi sa, va bè, ci penseremo, intanto stò cercando...
Roberto.... ti stracapisco, davvero, non sono solo parole, è la verità.
Come sempre TIENI BOTTA!!
ciao Rò !!

liberoPensieRoberto ha detto...

Ciao, lo so che capisci, siamo sulla stessa barca.
Anche a me è capitato di trovare lavoro in un attimo, senza le agenzie, e allora ti chiedi: eh cazzarola, ma loro che ci stanno a fare?

Un'altra considerazione da fare: nessuno risponde ai cv presentati negli ultimi 3 mesi ma... tutti queslli che ho spedito nei mesi scorsi????
Cioè, CENTINAIA di cv spediti e DECINE di colloqui fatti...
Loro non sanno che nel frattempo avevo trovato lavoro, eppure non hanno più chiamato.

boh. parole al vento le mie.

Ciao grazie, e buona fortuna per la resa dei contidi Marzo!

Yuki aka Prisma ha detto...

C'è davvero da ri-flettere. Infatti lo chiamavano lavoro flessibile, lorsignori, quando lo introdussero nel '96. Pacchetto Treu. Governo di centro sinistra. E ora vanno blaterando che la colpa di questo sfacelo è solo di Berlusconi. Come no.
Come diceva il grande Bennato in "In Fila Per Tre"... "per il bene e il progresso della nazione, in fondo in fondo puoi sempre emigrare..." Che tristezza.

liberoPensieRoberto ha detto...

sìsìsì.. è stato il centro sinistra, me lo ricordo come fosse ieri.