martedì 7 giugno 2011

Bucolicamente incazzato.

Pregavo di poter vivere in un paesino di campagna, perchè ormai non sopportavo più l'odore dello smog ed il rumore delle automobili della città.

Ora vivo in un paesino di campgana, davanti ad una cascina, e ci sono trattori che a qualsiasi ora rimangono accesi e fermi sotto casa mia, rovesciandomi nubi di gasolio in camera e facendo un rumore assordante.

Nessun commento: