martedì 2 settembre 2008

è più facile per un cammello
passare per la cruna di un ago,
che per un milanese saltare l'happy hour.

2 commenti:

streghetta ha detto...

Ciao Roberto.:-) sappi che sono molto seriosa.:-)se non ci credi leggi il mio blog, non sempre affronto temi d' attualità a volte, come te in questo blog, sono un pò più " leggera". Detto ciò ora vado, sono a lavoro e non mi sembra il caso.:-):-).

liberoPensieRoberto ha detto...

ciao streghetta,
il tuo blog è molto interessante e offre spunti di riflessione piuttosto seri..
detto ciò ora vado pure io, sono al lavoro e non mi sembra il caso..
anzi sì: è il caso!