martedì 24 marzo 2009

Berlusconiamo?

La letteratura antica ci ha tramandato le descrizioni di diversi esseri mitologici: le arpie, i fauni, i minotauri, le muse, le ninfe, i satiri ecc...
Ma nessuno aveva mai previsto la nascita di un essere metà cavaliere, metà dio e metà sparaminchiate (lo so, in totale fa 1 e mezzo); lo so che lo sapete, ma per chi deve ancora aprire gli occhi sul mondo devo fare quel nome... è Silvio Berlusconi.

Oggi leggo
un articolo su Libero (il motore di ricerca, non il fanta-giornale di fanta-Feltri): una mitragliata di cazzate dette dal Premier, che quasi mi viene un infarto.
Potevo evitare di riproporvele? Naaaa....

E allora, tiè! beccatevi queste (scommetto che prima della fine della lettura saranno partite già variopinte bestemmie dalle vostre bocche):
  1. “..Bisognerebbe avere tutti la voglia di reagire, di avere molta fiducia, di impegnarsi e magari lavorare anche di più riguardo a questa influenza americana e questo virus che viene dall'America..”
  2. La crisi ha colpito “..un corpo sano perché le famiglie risparmiano”
  3. “..L'83% delle famiglie ha la proprietà della casa e chi abita in una casa monofamiliare ora potrà ampliarla, mettendo in movimento soldi che sono fermi in banca..
  4. “..Il sistema delle banche è solido e abbiamo straordinari piccoli e medi imprenditori. Abbiamo tutte le condizioni per pensare al futuro con fiducia e uscire da questa crisi di cui non si capisce bene quali siano le misure da adottare perché tutti stiamo prendendo un po' di aspirina..”
  5. “..Tutti i paesi sono in questa situazione e posso dire che essendo stato per due giorni ad ascoltare i miei colleghi d'Europa, l'Italia è quella che ha fatto prima e di più..”
  6. “Abbiamo in progetto di fare una legge quadro attraverso un disegno di legge ma per fare in fretta venerdì, nel consiglio dei ministri, faremo un decreto legge sulla casa quindi lo consegneremo alle Regioni che poi si regoleranno perché la casa è una materia di loro competenza... Credo che anche le Regioni che vogliono presentare ricorso alla corte costituzionale, si ricrederanno, anche su spinta dei cittadini"
  7. Siamo rientrati nella normalità che risente della crisi... Non sono affatto preoccupato''

Non so perché, ma mi viene in mente Easy Rider, nella scena in cui i tre protagonisti si fanno le canne di notte, attorno al fuoco, e Jack Nicholson comincia a farfugliare qualcosa sugli ufo; la scena dura un po’, ma poi scoppiano tutti e tre ridere.
In quella scena, però, erano davvero fumati di marijuana.

Lui, no.

5 commenti:

aleph ha detto...

per forza, lui solo coca...

liberoPensieRoberto ha detto...

coca cola,
e sai cosa prendi

coca cola
per l'uomo che non deve chiedere MAI..

con tutte quelle tutte quelle bollicine

coca cola sì
coca cola coca casa e chiesa

Io la coca cola me la porto a scuola

coca che?
coca cola

Aleph ha detto...

vasco & cola

mao ha detto...

...e la sua Favola (del Cav. Berlusconi),come finisce?!?...con "e vissero tutti felici e contenti?!?!"....

mi viene in mente anche quella bellissima canzone (versione dei Nomadi cantata da Augusto)..."mi piaccion le fiabe..raccontane altre"....

Roberto...siamo spacciati!! :-D !!!

Ciao Mao.

alice ha detto...

...dici di no?! ... forse peggio!