venerdì 28 novembre 2008

Campagna anti-Freud parte II

Se sognate di fare sesso con la portiera della macchina del vostro vicino di casa, è inutile cercare spiegazioni assurde.
Mettetevi l'anima in pace, i sogni potrebbero essere banalmente privi di significato.
Se balbettate, forse siete solo un po' nervosi, e c'entra proprio poco che 30 anni fa la vostra maestra di italiano vi sgridava davanti a tutti.
Se avete l'insonnia, provate a guardare Novecento: non c'è problema psicologico o teoria tecnica che tiene, davanti a quel film crollano anche i più schizzati.
Problemi col sesso? E chi sa esattamente qual'è la normalità per VOI?
Quando qualcuno vi dice come dovreste essere, ricordatevi sempre un particolare: il modello a cui si riferiscono i libri di medicina occidentali (scheletro, apparati, condizioni fisiche ecc..), è un essere umano di c.a 30 anni in buona salute.
--
Se stimate Freud, ricordate che inizia a lavorare in un laboratorio di zoologia, che sottopose ad un amico malato della cocaina per puro esperimento, che era un fumatore accanito (nulla contro i fumatori, io, è lui che ne fa un caso clinico di bisogni sessuali latenti), che cercò di diffondere improbabili tecniche di ipnotismo per guarire i malati nervosi, che era gelosissimo della moglie ma la considerava una specie di serva dedita solo ai lavori di casa, che elaborò il complesso di Edipo giusto perchè da sempre leggeva Sofocle...
--
E' impossibile determinare la certezza delle teorie di Freud tutt'ora utilizzate nella psicoanalisi.
Curioso, pensare che "curiamo" persone sui vaneggiamenti di un uomo già morto da 108 anni...
...quasi 109...

2 commenti:

zompizum ha detto...

Tu sei proprio fuori ma sei un gran bel tipo ed anche un pò fico!

liberoPensieRoberto ha detto...

Fra "tu sei proprio fuori" e "un po' fico", fidati, il primo è il complimento che più mi esalta (chi mi conosce può confermare).

Grasssie