lunedì 1 giugno 2009

L’autostima genera mostri


Dunque, dovevo fare i mestieri, come immagino ricordi chi mi legge.

Non solo non li ho fatti, ma ho anche aumentato il disordine in sala, portando giù le cose sparse che avevo su in camera, e guardando il tutto con infantile soddisfazione.

La scusa di questo fine settimana?...

...beh, in parte mi sono dedicato attivamente alla politica locale, in parte ho dormito, in parte ho dormito ed ho anche dormito un po’.

Stamattina, prima di uscire di casa, mi sono girato, ho dato uno sguardo veloce al nuovo campo di battaglia che è il mio soggiorno e, anziché rimproverarmi, mi son detto “che matto che sono..eh, questo del resto è l’appartamento di un genio, non si può mica pretendere che sia tutto in ordine!”.

Eh sì, l’autostima genera mostri.

Nessun commento: