sabato 9 agosto 2008

Brani sconvolgenti n°1: La collina dei ciliegi (L.Battisti)

..troppo spesso la saggezza è la prudenza più stagnante, e quasi sempre dietro la collina è il sole.

Nessun commento: