mercoledì 29 aprile 2009

Dialogo fra un uomo pensante e uno rincoglionito dal sistema

- Con i condannati in parlamento ci vorrebbe il polso duro.
- Giustizialista!

- contro i mafiosi ci vorrebbe l'esercito.
- fascista!
- La distribuzione del denaro ha raggiunto livelli inaccettabili di iniquità.
- Comunista!
- Bisogna aver il coraggio di affrontare di petto le riforme necessarie al Paese.
- Socialista!
- Bisogna combattere per i diritti umani più elementari di libertà e rispetto della persona.
- Radicale!
- Dobbiamo pensare ad uno sviluppo eco-sostenibile, non c’è alternativa.
- Ambientalista!
- Bisogna aiutare le piccole imprese ad aprirsi al mercato mondiale.
- Liberale!
- Dobbiamo avere il coraggio di chiudere le basi americane in Italia.
- Pacifista!
- La destra e la sinistra non esistono più.
- Anarchico!
- Così, io sarei giustizialista, fascista, comunista, socialista, radicale, ambientalista, liberale, pacifista e anarchico… eh? Ma non ti rendi conto che la politica a cui fai riferimento tu è marcia fin dalle fondamenta e che va rivisto tutto il sistema?
- Populista!
- Ma vaffanculo!

...
- Qualunquista!

1 commento:

aleph ha detto...

Questa è bella ahahah, sisisis proprio bella. ti do 10 (--- se no ti gasi)