martedì 27 gennaio 2009

Onora il padre (telefonata VERA appena avvenuta)

- ciao pà, devo parlarti -
- ah sei vivo? -
- fammi parlare per favore -
- sì sì ma so già tutto quello che devi dirmi -
- pà, fammi parlare -
- vabbè parla -
- non so come dirtelo... purtoppo devi accettare il fatto di avere un figlio invalido. Non riesco più a portarmi la spesa a casa per la schiena, mi vengono tante crisi e vorrei guidare meno possibile. Ti avevo detto se non ti chiamo per favore di chiamarmi tu, non è una questione di orgoglio, è che sono in difficoltà, ho avuto un po' di crisi ultimamente... -
- ma che stai dicendo, non hai nemmeno i soldi per una telefonata? -
- pà, non centra niente la telefonata. Sto male, ho bisogno di aiuto e sono solo -
- Ah sei ancora solo, non ti sei trovato una? Una così, da metterti in casa? -
- Pà, lascia stare le ragazze, non voglio nessuna. E poi penso sempre a M. Comunque da te non voglio aiuti di soldi, me la caverò da solo -
- e allora cosa vuoi? -
- ..potresti aiutarmi per esempio a fare la spesa, magari mi compri una decina di confezioni d'acqua e me le porti sù -
- eh ma roberto, abiti lontano, dovrei fare dieci euro di benzina solo per portarti l'acqua sù? -
- beh, fai come vuoi, sappi che sono solo da mesi -
- e quel lavoro? -
- mi rinnovano solo fino a dicembre, non mi assumeranno -
- e che problema c'è? ti trovi un altro lavoro e ti fai assumere. -
- pà, ma leggi i giornali e guardi tutta la tv, o guardi solo emilio fede che dice cazzate? non ci assume più nessuno... -
- ssè vabbè.. vorresti dirmi che resti così temporaneo a vita? -
- mi sa di sì -
- comunque devi prendere l'invalidità -
- sì, ma devo iniziare dei ricorsi, perchè mi negano tutto. -
- e vabbè conosco tanti che prendono la pensione.. lo stato deve riconoscere il tuoi problemi -
- pà, prima di tutto sei tu che devi accettare che sono invalido, te l'ho detto prima -
- vabbè devi fare i ricorsi e poi ti danno tutto. devi darti da fare -
- pà, vorrei guidare meno possibile, sai sono da solo... per i ricorsi e le visite c'è da girare molto... -
- ... 3 minuti... sai quanto ho speso fino ad ora col telefono? almeno 6 euro! Sai io conto i minuti... hai la tim o la vodafone? -
- Vodafone, pà. Dai ti lascio. Lascia stare. -
- eh magari ti richiamo io eh? ciao. -
- ciao Pà -

6 commenti:

Luna_tica ha detto...

mi angoscia il tuo post Rò.
non aggiungo altro..scusami.

Star ha detto...

Mi aggrego a Luna. Ma scusa, ma la gente è matta ho lo fa solo xè vuole rimanere indifferente ai problemi della gente?
Sinceramente nn capisco.... Rò... te lo sai che se hai bisogno basta che tu mi faccia solo uno squillo....

liberoPensieRoberto ha detto...

Cercare mio padre in questo momento della vita così duro è naturale, e nulla toglie al fatto che io abbia tanti amici che mi vogliono bene.
Voi ci siete, lo so e vi ringrazio sempre, ma ci sono cose di cui si può parlare solo ad un padre o una madre.

Kat ha detto...

non ho parole.

liberoPensieRoberto ha detto...

kat, temo di non aver più parole nemmeno io infatti.. non ne parlerò più.

alice ha detto...

.