sabato 24 gennaio 2009

Sento (1994)

Sento,
sento la creatività che mi scorre tra le vene
la voglia che mi pulsa che mi parte dalle viscere,
la forza di tutti i cuori dentro il mio.
Sento,
sento la fitta di ogni dolore nel mio corpo
la sete di gioia nella mia vita,
ogni piccola emozione, o forse sento l’io.
D’IZZIA ROBERTO (06/11/1994, ore 18.13)

Nessun commento: